mercoledì 28 novembre 2012

....nuovo esperimento ...PUNTO TUNISI

Ecco la novita ..il PUNTO TUNISI .....avevo visto un po di tempo fa una rivista con questo punto che sembrava quasi un tessuto ...poi in fiera a Bergamo sono capitata nello stend di hobby e lane e ho scoperto che si trattava del punto tunisi e del suo particolare uncinetto 

si lavora con un uncinetto a doppiapunta o avanti e indietro sempre sul diritto del lavoro o come sto facendo io in circolo .....no ansi si dice a SPIRALE ....SI PERCHE ORA MI STO FACENDO UNO SCALDACOLLO TUBOLARE 

Ho fatto 60 catenelle chiuse ad anello e poi....... qui parte il bello perché prima si caricano sull'uncinetto le maglie finchè ci stanno ..poi si gira il lavoro e a due a due si scaricano .....comunque fate un giro su YouTube e in un attimo capirete il da farsi .... 

infatti ecco il mio scaldacollo sta prendendo forma ed è morbidissimo sarà anche la lana che è molto molto bella ...una ECOWOOL 100% LANA ecologica......l'uncinetto come vedete quello giallino è di bambù molto piacevole da usare ..però è un n.12  e va bene x lane più grosse o fettucce l'altro e di plastica n.8 preso al mercato ...e va benissimo anche lui ...dimenticavo di dire che si possono fare oltre a sciarpe ,scaldacolli, borse ...gonne .mantelline .e via dicendo ......al lavoro e  via alla fantasia 


2 commenti:

  1. Ma che meraviglia, sembra quasi un tessuto, tipo Principe di Galles!! Bello, non avevo mai visto questo punto, anche se lo conoscevo "di nome"!! Mi presento: sono Maria Grazia del blog "Here comes the sun" e mi ha fatto piacere "capitare" dalle tue parti!! Se ti va, vieni a farti un giro da me, ne sarò felice!
    A presto
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  2. Anche io ho acquistato in fiera un uncinetto di bambù a doppio gancio e mi sto cimentando nella lavorazione di uno scaldacollo.Mi piace come è venuto il tuo, perchè non proponi altre idee? Ciao Nancy

    RispondiElimina

GRAZIE x i vostri commenti e x la visita fatta con affetto Mary